Cerca nel blog

martedì 31 luglio 2012

Ginnasta

Ginnasta

Pur se non più ragazza
Ti destreggiavi ancor bene
Sulla trave
Cui davi tutta te stessa
E alle parallele
Da sempre tua vocazione
- ah come ti piaceva passar
da un'asta all'altra! -


E alla fine della prova
Guardavi le tue mani
Con gran soddisfazione
Imbiancate d'amore
Per la tua passione



2 commenti:

  1. Fellazio, umile osservatore del quotidiano, ringrazia sentitamente.

    F.

    RispondiElimina